Font Size

Cpanel
Messaggio
  • EU e-Privacy Direttiva

    Questo sito usa i cookies per gestire autenticazioni, navigazione, e altre funzioni, compreso l'inserimento dei commenti. Accettando consentirai che questo tipo di cookies possano essere salvati sul tuo dispositivo.

    View e-Privacy Directive Documents

Società Persone e Cose

Referendum: la grande menzogna

  • PDF

di Paolo Maddalena, Vice Presidente emerito della Corte Costituzionale.


La proposta di Renzi dei 5 punti da inserire sulle schede elettorali è menzognera ed ingannevole, e giuridicamente irricevibile ed inammissibile, perché pone delle domande prescindendo dal significato complessivo della riforma costituzionale, che è quello di danneggiare gli Italiani e favorire la finanza internazionale ...

Il Solone del libro di Torino

  • PDF


di Claudio Canal.

Il Salone del Libro va lontano, va a Milano. E' una manna dal cielo, altro che una perdita. Fine del Saloon del Libro diventato la Grande Bruttezza.
Dopo la retorica, il clientelismo a man bassa, i costi insensati, il numero dei visitatori allegramente gonfiati, le sfilate di assessori e star di varia provenienza, l'impiego massiccio di lavoro precario e sottopagato, gli arresti e gli avvisi di garanzia, il Salone era già culturalmente morto e stramorto ...

Il Movimento Nonviolento sulla Marcia Perugia-Assisi 2016

  • PDF


Questo documento affronta una vicenda che ci sta a cuore; non giudica le scelte di altre associazioni; non denuncia divisioni nel movimento pacifista; vuole semplicemente esprimere il nostro pensiero per rispondere alle amiche e agli amici che ci chiedono: “Perchè il Movimento Nonviolento non partecipa alla Marcia Perugi-Assisi 2016 ?” ...

Fertility Day. Il giorno del “fragà”

  • PDF


di Ascanio Celestini.

Il Fertility Day è la giornata della sorca e dell’uccello.
Si tratta di una citazione dal Belli, ovviamente. Ma per spiegare questa immagine parto dal passato nel quale il grande poeta ha vissuto ...

Fare figli è anche questione di possibilità

  • PDF


Una mamma di 31 anni, Mary Baccaglini, scrive al ministro Lorenzin via Facebook il suo sfogo sull’#fertilityday: «La mia generazione non fa figli perché non se li può permettere. Non siamo pigri. Non siamo Erode che odiamo i bambini. Noi non possiamo fare bambini, che è molto diverso» ...

Difendiamo la Sovranità alimentare. E sosteniamola...

  • PDF


Dal 26 al 30 ottobre a Cluj-Napoca in Romania si terrà il 2nd Forum Nyéleni "Europa per la Sovranità alimentare", a cui parteciperanno anche organizzazioni italiane che chiedono il nostro e vostro sostegno.

Il movimento Nyéléni Europa ha come fine il potenziamento di tutte quelle iniziative, attualmente esistenti, sviluppatesi intorno al concetto di Sovranità Alimentare oltre che al rafforzamento del nostro lavoro a livello locale, regionale, nazionale e globale. Nyélléni Europa intende riunire agricoltori, pescatori, pastori, popolazioni indigene, consumatori, Ong, sindacati, organizzazioni che si occupano di ambiente, sviluppo, ricerca, giustizia, solidarietà, diritti umani, movimenti alimentari su base comunitaria e altri al fine di raggiungere gli obbiettivi prefissati ...

Fuciliamo i pronomi sovversivi

  • PDF


di Marco Aime.

Strano Paese quello in cui un senatore della Repubblica può affermare che con la bandiera si possono fare pulizie intime, in cui un ministro può dare del “rompicoglioni” a un giurista che chiedeva la scorta e per non averla avuta è stato assassinato, senza che nulla accada. Se invece una studentessa si azzarda a scrivere una tesi su un movimento, quello No-Tav, che fino a prova contraria non è ancora stato dichiarato fuorilegge, viene condannata perché nel suo lavoro ha usato il pronome “noi”, offrendo così «un concorso morale alle azioni di disturbo del movimento». Un “noi” che Roberta Chiroli, oggi ex studentessa dell’Università Ca’ Foscari, ha usato non solo come dichiarazione di adesione al movimento, ma anche per il fatto che una ricerca antropologica coinvolge necessariamente in qualche modo chi la svolge ...

Il prezzo del grano che affama tutti

  • PDF


di Vincenzo Vizioli.

Bella annata per il frumento, ottime rese e buona qualità. Peccato però che non siano questi i parametri per determinare il prezzo e tantomeno il costo di produzione. Il prezzo è il risultato della speculazione economica autorizzata anche sul cibo.
Così ci si accorge troppo tardi che le borse merci con le migliori quotazioni, sono partite da 13 euro al quintale per arrivare ad un massimo di questi giorni, per il meglio del meglio: "speciale di forza, con proteina non inferiore al 13%, peso ettolitrico 79/80 e senza impurità", franco partenza (cioè con il trasporto a carico del produttore), di 18 euro al quintale, 0.18 centesimi al chilo ...

In occidente ci si “commuove” sempre davanti alle foto, specie se di bimbi

  • PDF


di Domenico Stimolo.

Nelle zone occidentali è così! Come accade in questi giorni. Del resto, specie sugli ormai onnipresenti siti telematici, per sollevare emozioni impazzano anche foto e video dei nostri amici di casa a quattro zampe. Nelle restanti grandi parti mondiali, semi occidentali, orientali e sudiste, nulla è da sapere, stante, almeno, le note che divulgano i nostri organi di informazione.
Già, le foto e i video che riguardano bambini. Poveri figli che hanno sempre bisogno del sostegno altrui, specie nelle zone di guerra e dove predominano fame e strutturali sconvolgimenti ambientali ...

Il TTIP è fallito, lo dice il Ministro dell’economia tedesco. Ma non abbassiamo la guardia

  • PDF


C’è voluta la dichiarazione del vice cancelliere tedesco e ministro dell’Economia, il socialdemocratico Sigmar Gabriel, per mettere la parola fine ai negoziati sul TTIP, l’accordo di libero scambio tra Unione Europea e Stati Uniti, di cui si è concluso nel luglio scorso a Bruxelles il 14° round negoziale.
In un’intervista alla rete ZDF Gabriel ha dichiarato che i negoziati sul TTIP sono «di fatto falliti perché noi europei non possiamo accettare supinamente le richiesta americane». Un colpo pesante a quei Paesi membri, Italia in testa, che del Trattato Transatlantico era sostenitori in prima persona ...

L’uomo più saggio che ho conosciuto non sapeva né leggere né scrivere...

  • PDF


di José Saramago.

L’uomo più saggio che ho conosciuto non sapeva né leggere né scrivere. Alle quattro della mattina, quando la promessa di un nuovo giorno ancora indugiava sulla terra di Francia, egli si alzava dal suo giaciglio e andava nel campo, per dare da mangiare alla mezza dozzina di maiali la cui fertilità nutriva lui e sua moglie. I genitori di mia madre vivevano in questa povertà, sulla piccola prole dei maiali che dopo lo svezzamento veniva venduta ai vicini nel nostro villaggio di Azinhaga nella provincia del Ribatejo. I loro nomi erano Jerónimo Meirinho e Josefa Caixinha ed erano entrambi analfabeti ...

Il supermercato gratis, una tendenza in crescita. E in Italia?

  • PDF


di Paola Ganci.

Se non paghi niente per il prodotto, il prodotto sei tu.
E’ il Marketing online, bellezza! Più precisamente è un’implacabile regola di mercato, poiché dietro a un’apparente generosità delle aziende, c’è la volontà di condizionare gli stili di vita degli individui cercando di invitare il consumo di determinati prodotti.
Tale meccanismo, alla base della Free Economy - tendenza commerciale emergente nel nord Europa e in Asia - pare stia cambiando le abitudini e la mentalità dei consumatori. Il suo principio ispiratore lo conosciamo bene tutti in realtà, è lo stesso che regola Tripadvisor, Booking o qualunque altro servizio gratuito in rete che ha come fulcro la recensione e l’opinione spontanea e condivisa dell’utente rispetto a qualcosa che egli utilizza abitualmente, in genere pagando ...

Biasimo funebre

  • PDF


di Luisa Rasero (Segreteria Provinciale Cgil) e Simonetta Ferrero (Referente di Libera in Cgil Asti).

La morte di una persona dovrebbe essere sempre un momento triste, ma quando il nome è Bernardo Provenzano, uno dei più spietati capimafia di questo Paese, si fa fatica a non pensare che il mondo è un poco più pulito. E si capiscono benissimo le parole della coraggiosa Sindaca di Corleone, Lea Savona: “La morte di Provenzano è una liberazione, oggi è il nostro 25 aprile” ...

Democrazia Diretta e Partecipazione entrano finalmente nello Statuto comunale

  • PDF


di Paolo Michelotto.

Il 21 giugno 2016, solstizio d’estate, con una sala del Consiglio Comunale gremita di cittadini, è stato approvato il nuovo Statuto Comunale di Vignola (provincia di Modena). Un lungo applauso dei presenti ha coronato un percorso partecipato durato più di 6 mesi. Il nuovo Statuto Comunale, fortemente voluto dall’amministrazione della lista civica del sindaco Mauro Smeraldi, grazie all’impegno dell’assessore alla cultura e democrazia Monica Maisani (con il grande aiuto della responsabile ufficio partecipazione Dott.ssa Elisa Quartieri e del Segretario Comunale Dott. Giovanni Sapienza e della Dirigente Dott.ssa Elisabetta Pesci), ha introdotto strumenti di partecipazione e di democrazia diretta fortemente innovativi. Vignola è diventata così non solo la capitale della democrazia diretta e partecipata in Italia, ma nell’intero mondo ...

Una Buona Occasione: prevenire è necessario quanto donare

  • PDF


Un nuovo sito è nato dalla collaborazione tra il Settore "Tutela dei cittadini e dei consumatori" della Regione Piemonte e le "Strutture ricettive e commercio" della Regione Valle d’Aosta, finanziato dal Ministero dello Sviluppo Economico con i fondi costituiti dalle sanzioni inflitte dall'Autorità garante della concorrenza e del mercato (Antitrust) alle aziende che violano le regole e i principi della libera concorrenza. Vale in questo caso la regola secondo la quale chi ha violato le norme e ha danneggiato i consumatori restituisce, attraverso le sanzioni che è costretto a pagare e le iniziative che vengono con esse realizzate, l'equivalente del danno che ha ingiustamente loro procurato. In questo caso le risorse sono state reperite nell'ambito del programma generale d'intervento denominato "Per una nuova cultura del consumo" ...

Altri articoli...

  1. Partecipa al Premio Non Sprecare!
  2. Un negozio dove non si acquista ma si prende in prestito la merce
  3. Se la decrescita felice contamina l’economia
  4. Cari maschi, tocca a noi
  5. Senza denaro, sarebbe terribile
  6. TTIP: la democrazia di Calenda
  7. 2 giugno: Festa della Repubblica che ripudia la guerra
  8. Masticare bene, masticare tutto. Tutti i benefici della masticazione
  9. Figlia mia, ti scrivo perché…
  10. Fermare il TTIP è necessario. Insieme è possibile
  11. Lettera alle mie amiche che mi hanno ucciso nell'anima
  12. Bere tanta acqua al giorno? E perché mai?
  13. Cinque mosse per aprire un Gruppo di Acquisto Solidale
  14. Nasce il Coordinamento Migranti della Cgil di Asti
  15. Il Gesto dell'Ombrello. Stimoli per un corretto insediamento agricolo
  16. Ribellarsi facendo la spesa
  17. Lettera di un Docente di ruolo
  18. Basta compiti, non è così che si impara!
  19. La rivoluzione della Pasta Madre
  20. Viaggio sola
  21. Per una politica commossa
  22. Avventura libica: Eia, Eia! Alalà! C'era una volta l'articolo 11
  23. Il Governo Renzi ci toglie le tasse sulla casa e poi direttamente la casa
  24. Dieci domande a chi vuole portare l’Italia in guerra in Libia “contro Daesh”
  25. Partiamo dal cibo!
  26. Quel sito, costato molto, che non serve
  27. Ispirati dagli Archivi
  28. Siria, ad un passo da noi
  29. L'integrazione dell'universo
  30. Il non-lavoro è un modo di fare la rivoluzione? No, di viverla
  31. Il Cannibalismo delle corporazioni: quello che sta avvenendo
  32. Un’altra guerra
  33. Con Nanni Salio. Gandhi: «In mezzo alla morte persiste la vita»
  34. REIS e Alleanza contro la povertà: una proposta necessaria e realmente sostenibile
  35. Bassel: un rifugiato politico da Asti all'Università di Pavia