Font Size

Cpanel
Messaggio
  • EU e-Privacy Direttiva

    Questo sito usa i cookies per gestire autenticazioni, navigazione, e altre funzioni, compreso l'inserimento dei commenti. Accettando consentirai che questo tipo di cookies possano essere salvati sul tuo dispositivo.

    View e-Privacy Directive Documents

Società Persone e Cose

Dell'elmo di Scipio si è cinta la testa

  • PDF


di Padre Alex Zanotelli.


L’Alto Rappresentante della politica estera della UE, Federica Mogherini, sostenuta a spada tratta dal governo Renzi, da settimane sta premendo per ottenere dall’ONU il mandato per un’azione militare con lo scopo di distruggere i barconi degli scafisti nelle acque libiche e bloccare così l’esodo dei profughi. L’Italia sta brigando per essere capofila di questa  coalizione militare che, con un’operazione navale e anche terrestre (così sostiene il Guardian) andrà a colpire gli scafisti ...

La "Carta di Milano": sotto le parole ... nulla

  • PDF



Ora tutto il dibattito su questa Expo rischia di dover ruotare attorno ad un'unica fotografia: da un lato migliaia di persone entusiaste tra gli stand della grande Esposizione, dall'altra le auto bruciate e la città sfregiata. Ma non è così. Restano tutte le ragioni della critica ad Expo. Restano le tante persone che al di là dell'adesione alle manifestazioni continuano a pensare che occorre insistere nella critica e continuare ad avanzare proposte alternative su contenuti precisi ...

Piccola lettera ai ragazzi e alle ragazze d’Italia

  • PDF



di Franco Arminio, paesologo e poeta. Manifesto affisso in questi giorni ad Asti a cura di A.L.B.A. (Alleanza Lavoro Benicomuni Ambiente).


Cari ragazzi e care ragazze, abitate da poco una terra antica, dipinta con le tibie di albe greche, col sangue di chi è morto in Russia, in Albania. Avete dentro il sangue, il freddo delle navi che andavano in America, le grigie mattine svizzere le baracche. Prima il mondo filava le sue ore lentamente e ogni scena era per tanti, tutti insieme nel pochissimo bene che c’era e nel male che aveva il suono sotto le coppole e le mantelle nere ...

Lettera a Papa Francesco contro la guerra

  • PDF


Un messaggio da inviare subito, se lo condividete, con il vostro nome e cognome ...


Caro Papa Francesco, ti scrivo per chiederti di lanciare una mobilitazione mondiale contro la «terza guerra mondiale» che è in corso oramai dall'11 settembre del 2001 e che non accenna minimamente a terminare. Sempre nuove guerre si prospettano all'orizzonte ed il commercio delle armi ha raggiunto oramai la stratosferica cifra di 1800 miliardi di dollari. Ti chiedo di fare appello a tutti i leader religiosi del mondo ad unirsi a te in questa mobilitazione mondiale. Bisogna chiedere a tutti i governi di fermare le armi, di fermare gli eserciti che è l'unico mezzo per salvare vite umane e difendere il pianeta Terra dalle distruzioni che le guerre provocano ...

Ecco com’è nato Passamano, il primo negozio senza soldi

  • PDF



di Elena Risi.


La società del consumo ci ha abituato a buttare via un oggetto quando si rompe o si rovina. Ma cosa succede quando qualcuno decide di invertire la rotta cominciando, invece, a riparare e riciclare? La storia di oggi prova a darci una risposta attraverso l’esperienza di Alessandro Borzaga, fondatore e gestore del primissimo negozio in cui i soldi non si usano: si chiama Passamano e si trova nella città di Bolzano ...

I cambiamenti di stile di vita non metteranno fine al capitalismo

  • PDF


di Michey Z, World News Trust.


Il Comitato consultivo federale per le linee guide in materia di dieta, per la prima volta, ha raccomandato di evitare carne e latticini i quali, secondo quanto riportato dal Wall Street Otc, “sono considerati la causa principale di malattie e obesità in America”. Il rapporto preliminare prosegue affermando che “una dieta ricca di cibi vegetali e che contiene pochi alimenti di origine animale è più salutare per l'organismo e fa bene anche all'ambiente” ...

Expocrisia 2015. Nutriamo il profitto

  • PDF


di Francesco Gesualdi.


“Nutrire il pianeta” recita lo slogan di Expo 2015 e la mente corre subito al miliardo di affamati che affollano il mondo. Ma di affamati all’Expo non ce ne sarà neanche uno, perché del loro destino in realtà non importa niente a nessuno. Siamo solo di fronte all’ennesimo caso di ipocrisia, all’ennesimo caso di strumentalizzazione da parte dei potenti che usano le emergenze umanitarie per dare una connotazione buonista ai loro progetti di tutt’altro stampo. Basta scorrere la lista degli sponsor per rendersene conto ...

1 Maggio 2015: il lavoro per il diritto ad avere diritti. Tutti, nessuno escluso

  • PDF


A cura della Presidenza nazionale ACLI.


Alcuni segnali di ripresa più che dare qualche certezza indicano che non siamo senza possibilità di affrontare la crisi. Tuttavia, alla disoccupazione e all'impoverimento sempre più diffuso si affianca un quadro internazionale sempre più critico, per non dire fuori controllo. E sempre più drammaticamente vicino e sconvolgente, come ci ricorda la continua strage nel nostro mare di persone e famiglie che fuggono da guerre e persecuzioni. Continuare a derubricare questa crisi a un pur concreto problema di PIL, rischia di essere fuorviante e illusorio, se non di abbandonarci ad amari risvegli ...

La logica del dominio. Possiamo superarla

  • PDF


di Andrea Bizzocchi*.


Se guardiamo alla storia umana, ci accorgiamo che per circa tre milioni di anni (cioè per il 99,6 per cento del nostro tempo su questo pianeta), prima degli ultimi diecimila, gli esseri umani hanno vissuto in unione simbiotica con la Natura (per Natura intendo la totalità dei viventi e dei “non viventi”, il cosmo e le virtualmente infinite interrelazioni tra tutti… insomma il Tutto). Esisteva la Natura, non le risorse. Esisteva una comunione di soggetti, non uno sfruttamento di oggetti. L’essere umano era e non possedeva ...

Infranta nuovamente la segretezza dei negoziati commerciali

  • PDF


A cura della Campagna Stop TTIP Italia.


E’ di pochi giorni fa la diffusione di un nuovo testo sugli investimenti da parte di WikiLeaks che riguarda i negoziati segreti dell'accordo commerciale transpacifico, un vero e proprio negoziato fratello del più conosciuto TTIP. La data in cui è stato redatto il documento è il 20 gennaio 2015. Ma chissà quando ne saremmo venuti a conoscenza se non fosse stato per la fuga di notizie. Infatti, come si può leggere nella prima pagina, il testo doveva restare segreto per quattro anni dopo l'entrata in vigore dell'accordo TPP e, se questo non fosse andato a buon fine, per quattro anni dalla chiusura dei negoziati ...

Nutrire il pianeta

  • PDF


di Roberto Meregalli, Beati i costrutori di pace.


Come ci ricordano i sempre più frequenti spot pubblicitari, manca davvero poco all’inizio ufficiale dell’Expo. Sarà una grande fiera certo! Ma qui non faremo critiche o commenti alla manifestazione, ci concentreremo sul tema: “nutrire il pianeta, energia per la vita”.
Aldilà del cibo, del gusto, del valore culturale di ciò che mangiamo nel piatto, c’è il pianeta che “ci ospita”, che fornisce tutto quello che ci alimenta, che ci scalda, che ci fa muovere ...

Transizioni

  • PDF


A cura di Luca Colombo.


Secondo la FAO, nel 2015 si rendono disponibili 2.940 calorie al giorno pro-capite e saranno 3.050 nel 2030, più di una volta e mezzo il necessario, rispetto alle 1.800-2.100 calorie giornaliere richieste dal nostro metabolismo a seconda di età, attività, latitudine. La produzione agricola, pastorale, ittica è dunque in grado di sfamare una popolazione mondiale pari ad almeno 10 miliardi di persone, ben superiore agli attuali 7 e anche al picco demografico di 9,5 previsto per il 2050. Non è dunque quanto produciamo il problema, ma come lo facciamo e che utilizzo ne facciamo ...

Anche a scuola sorridi, sogna, aiuta chi puoi

  • PDF


di Giampiero Monaca.


Qualche giorno fa, complice il calendario (era il 1° aprile) insieme ai bambini di 3 C abbiamo parlato delle cose che a ciascuno piacerebbe sentirsi dire, abbiamo/ho preparato dei cartelli con su scritto, a caratteri cubitali: SOGNA, SORRIDI, SALUTIAMOCI, LASCIA PULITO, SII GENTILE, AIUTA CHI PUOI. Ci siamo sguinzagliati nei corridoi e dopo un quarto d’ora  tutta la scuola sembrava essere più sorridente: uno dei nostri bambini della Terza C ha detto, tutto orgoglioso: “Guardo il corridoio con i nostri cartelli e mi sembra che sorridano anche loro” ...

Slow Food a Expo 2015

  • PDF


Dal 1851 l’Esposizione Universale è il palcoscenico dei traguardi più ambiziosi dell’uomo, un momento per condividere innovazione, avanzamenti tecnologici, scoperte. Da allora, ogni cinque anni è l’occasione per riunire i cittadini di tutto il mondo intorno a temi di grande attualità e interesse universale. Nessun altro tema, dalla prospettiva di Slow Food, è più attuale di quello scelto per l’edizione 2015: Nutrire il pianeta. Nessun’altra sfida è più importante che assicurare il giusto nutrimento all’uomo e alla Terra ...

Expo 2015: l'inaccettabile kermesse dell'insostenibilità

  • PDF



Aldilà della retorica istituzionale, Expo 2015 rappresenta la più chiara manifestazione di un modello di sviluppo insostenibile. Nonostante l’obiettivo di voler nutrire il pianeta, la filosofia che ha ispirato e ha dato gambe a tutta la kermesse riprende e rilancia un sistema agroalimentare incapace di rispondere alle esigenze di sovranità alimentare, di equo accesso ad un’alimentazione di qualità, di sostenibilità ambientale davanti alle grandi crisi ecologiche del nostro tempo ...