Font Size

Cpanel
Messaggio
  • EU e-Privacy Direttiva

    Questo sito usa i cookies per gestire autenticazioni, navigazione, e altre funzioni, compreso l'inserimento dei commenti. Accettando consentirai che questo tipo di cookies possano essere salvati sul tuo dispositivo.

    View e-Privacy Directive Documents

Società Persone e Cose

Pareggio di bilancio sociale

  • PDF

di Marco Bersani, Attac Italia.
Nell’aprile 2012, il nostro Paese ha inserito il pareggio di bilancio in Costituzione (art.81). Per i mastini dell’Ue sarebbe bastata una legge ordinaria, ma erano i tempi del governo Monti e il “nostro” doveva dimostrare particolare solerzia nell’eseguire il compito per cui era stato scelto: attuare con determinazione le politiche di austerità richieste dall’Unione Europea. Nel dicembre del medesimo anno è stata di conseguenza approvata la legge n.243/2012 di attuazione del principio del pareggio di bilancio ...

Fermatevi. Il Governo non precipiti l'Italia nell'abisso della guerra e del terrore

  • PDF


di Peppe Sini, responsabile del "Centro di ricerca per la pace e i diritti umani".

L'annunciato dispiegamento di soldati italiani alla diga di Mosul è una follia. Receda il governo da questa insensata e illegale, stoltissima e scelleratissima decisione.
Il governo non precipiti l'Italia nell'abisso della guerra e del terrore ...

John Lennon, profeta dell'oggi

  • PDF


di Mao Valpiana, Movimento NonViolento.

Mai come quest'anno, trentacinquesimo anniversario (8 dicembre, 1980-2015), la morte violenta di John Lennon si riempie di significati e forti collegamenti con l'attualità ...

Lavorare con i bimbi e le marginalità sociali: storie di confine e di confino

  • PDF


Le professioni dell'educatore professionale e dell'OSS, tra necessità e dimenticanza.
di Alberto Enzo.


È un'umida e nebbiosa sera quella del 3 dicembre scorso, una di quelle che ti fa venire voglia di rimanere chiuso in casa, all'interno di confini conosciuti e caldi capaci di farti dimenticare, per un attimo, la stagione in corso e l'imminente arrivo dell'inverno ...

Il dominio del consumo

  • PDF


di Francesco Gesualdi, Centro Nuovo Modello di Sviluppo.

Siamo abituati a fare la spesa in maniera narcisistica: l’attenzione puntata tutta su noi stessi, badiamo solo al prezzo e alla qualità tecnica dei prodotti. Mai un pensiero, un interrogativo, sulla provenienza e il destino dei prodotti, quasi approdassero sugli scaffali del supermercato piovuti dal cielo. In realtà ogni prodotto ha una sua storia ambientale, una sua storia sociale, addirittura una sua storia politica e a seconda della storia rischiamo di renderci complici di gravi misfatti ...

Istat: in Italia 10% di minori in povertà assoluta

  • PDF



Un minore su 10 in Italia vive in povertà assoluta.
Il fenomeno coinvolge 571 mila famiglie, per un totale di 1 milione e 45 mila minori residenti nel nostro Paese, di cui 430 mila stranieri. Una cifra doppia rispetto alla stima 2011 e tripla rispetto al 2008. Lo rivela il dossier Istat consegnato in Senato sulla legge di Stabilità ...

Isis: alcune domande a Cassa Depositi e Prestiti

  • PDF


di Marco Bersani, Attac Italia.

Dopo i tremendi attacchi terroristici di Isis nel cuore di Parigi, da tutti i governi si è levata una voce unanime: occorre rompere ogni legame economico con il cosiddetto “stato islamico”. Da dove Isis ricavi le enormi somme di denaro di cui dimostra di potersi avvalere è il ritornello di ogni dibattito o analisi. Si finanzia con il petrolio? Certo, ma, essendo l’acquisto di petrolio un processo industriale, occorre che qualcuno lo compri, e non lo farà portandosi una tanica alla volta sopra un carretto. Si finanzia con il contrabbando? Certo, ma, sebbene ad un livello di complessità industriale minore, vale lo stesso ragionamento del petrolio ...

Occorre fermare subito la guerra

  • PDF


di Peppe Sini, responsabile del Centro di ricerca per la pace e i diritti umani.

L'abbattimento di un aereo russo da parte della Turchia e' un ulteriore passo verso l'abisso.
Occorre fermare subito la guerra.
Solo la cessazione della guerra e un accordo tra tutti i governi legittimi può dare inizio all'urgente operazione di polizia internazionale contro il terrorismo, che deve essere guidata dall'Onu col consenso e il sostegno del mondo intero ...

Donne con familiari alcolisti

  • PDF


Ci troviamo di mercoledì pomeriggio, ogni quindici giorni. In comune abbiamo l’essere donne e l’avere un familiare alcolista. Le nostre storie sono diverse ma le difficoltà di chi incrocia l’alcool sulla sua strada sono le stesse.
Chi abusa di alcool sembra avere comportamenti omogenei e una "carriera" con passaggi standardizzati; chi in famiglia ha un etilista vive emozioni che sono comuni. Stiamo parlando dell’iniziale incredulità e disorientamento, del senso di impotenza e di solitudine, entrambi sembrano a volte così insormontabili da uccidere ogni senso di speranza, dell’ansia che deriva dal non sapere in che stato rientrerà a casa il nostro congiunto, del sospetto che guidi in uno stato di alterata lucidità, che abbia, in presenza di altri, comportamenti che ci facciano vergognare ...

Parigi: non cadere nella trappola della logica di guerra

  • PDF


di Michele Boato, per Lista Civica italiana.

Parigi è stato certo un attacco bellico, ma è soprattutto una trappola, una provocazione che vuole trascinarci nella logica della guerra e della violenza. Non dobbiamo caderci, nemmeno quando questa logica di guerra sembra legittimata da motivi di "difesa", e si propone con la divisa di uno esercito legale, di uno stato democratico e con la forza di un qualche "diritto" di violenza internazionale legalizzata ...

Un altro rally senza l'autorizzazione dei cittadini ...

  • PDF


A cura del Gruppo spontaneo no rally cittadini Montemagno e simpatizzanti.

Noi, cittadini residenti nelle frazioni del comune di Montemagno (AT)  e circondario, richiediamo formalmente alle Autorità in indirizzo di informare la popolazione locale circa l'avvenuta decisione di autorizzare la manifestazione "rally ronde colline del grignolino", prevista per domenica 22 novembre, e di rilasciare agli organizzatori del motor team di Valenza i permessi di viabilità e di chiusura strade al traffico civile.
Riteniamo incomprensibile la scelta di considerare "IDONEO" un percorso che si snoda tra centri abitati quali frazione Oggeri, Frazione S. Carlo, Frazione Vespollaro, Cascine Bricco, caratterizzati da strade strette con tratti a imbuto e dense di curve a gomito che arrivano dritte nei centri abitati e nelle case ...

La discriminazione della tassa sul permesso di soggiorno

  • PDF


di Luisa Rasero e Alessandro Berruti, Cgil Asti/Inca Asti.

E’ dal 2012 che, per rilascio/rinnovo permesso di soggiorno, gli stranieri residenti in Italia devono pagare un contributo aggiuntivo che va da 80 a 200 euro. Da pagarsi tutte le volte che si rinnova. Da sommare ai 73,50 euro per poste, Pse e bollo. La Cgil e il Patronato Inca hanno fatto ricorso, e la questione è finita anzi la Corte di Giustizia Europea, che ha detto: il contributo è sproporzionato e non motivato da spese che lo Stato Italiano debba sostenere; il contributo è discriminatorio, perché per i cittadini italiani il costo di rinnovo carta identità è di circa 10 euro, 8 volte in meno rispetto agli 80 euro del contributo chiesto agli stranieri anche nella versione più soft (può arrivare a 200 euro) ...

Il mondo dopo la Nato. Che Pace !

  • PDF


di Marinella Correggia.

Un modello di riferimento inarrivabile, per un’azione diretta durante una conferenza stampa? Munthazar al Zaidi, il giornalista iracheno che a Baghdad lanciò le sue scarpe a George W. Bush urlando «in nome delle vedove, degli orfani e del milione di uccisi in Iraq». Finì in carcere, e torturato, per quasi un anno: vilipendio di capo di Stato estero. Ma qui, all’aeroporto militare di Trapani, sotto il tendone della conferenza stampa che presenta le esercitazioni Trident Juncture dell’Organizzazione del Trattato del Nord Atlantico detta anche Nato o Alleanza atlantica, quali conseguenze avrebbe avuto il lancio di una scarpa – senza mirare bene, per carità – contro l’ignaro vicesegretario generale della Nato Alexander Vershbow? Chissà ...

I padroni del pianeta

  • PDF


di Francesco Gesualdi, Centro Nuovo Modello di Sviluppo.

Non c’è decisione presa da governi e istituzioni che a loro non piaccia. E per accordarsi sugli ordini da impartire ai politici, si riuniscono a Davos e nelle stanze segrete del Club Bilderberg. Parliamo delle prime duecento multinazionali che il Centro Nuovo Modello di Sviluppo passa in rassegna nell’edizione 2015 di Top 200 recentemente pubblicata ...

Mense scolastiche, spreco zero

  • PDF


di Giampiero Monaca.

Certo non tutti amano gli spinaci, altri li adorano, le carote sono una scoperta per Tommaso, mentre le patate sono “la bestia nera” per Martina. Serena non ha molto appetito oggi, mentre Edoardo… La mensa scolastica resta un universo meraviglioso per considerare il cibo in tutti i suoi aspetti. Se poi sono dei bambini e delle bambine insieme ai loro maestri a sperimentare con successo un progetto per ridurre a zero gli sprechi, è inevitabile che altre classi, poi altre scuole e perfino l’amministrazione comunale (che già ipotizza la riduzione dei costi per le famiglie) arrivino per imparare e condividere. Accade ad Asti ...