Font Size

Cpanel
Messaggio
  • EU e-Privacy Direttiva

    Questo sito usa i cookies per gestire autenticazioni, navigazione, e altre funzioni, compreso l'inserimento dei commenti. Accettando consentirai che questo tipo di cookies possano essere salvati sul tuo dispositivo.

    View e-Privacy Directive Documents

Acqua Aria Terra e Fuoco

Fare città. Noi sogniamo il silenzio

  • PDF


di Adriano Olivetti.

Noi sogniamo il silenzio. Gli urbanisti hanno studiato e hanno riferito sul precinct, una vasta zona urbana bene isolata e senza arterie di scorrimento, diventata tranquilla, armoniosa. Ma taluni amministratori amano proclamarsi urbanisti, sebbene quando i loro figli si ammalano non li curino essi stessi, ma si affidino a chirurghi di chiara fama i quali ottengono spesso autentici miracoli: ma per molti gli urbanisti di chiara fama, i veri urbanisti, sono i nemici della città, uomini pericolosi che occorre ostacolare ...

Possiamo eliminare i marciapiedi?

  • PDF


di Linda Maggiori.

Davanti alla scuola dei miei figli, ogni giorno vedo auto parcheggiate sui marciapiedi, sulle piste ciclabili, sopra le strisce pedonali, davanti alle sbarre, in doppia, tripla fila. I vigili non fanno multe perché non è politically correct. Non si può fare, i politici non vogliono, non porta voti. Meglio lasciar passare i bambini tra nuvole di smog, tra suv alti il triplo di loro. Questo si può fare, i bambini non portano voti ...

Se i mezzi pubblici fossero gratis

  • PDF


di Michela Dell’Amico, Giornalista e videomaker.

Perché la mobilità non è un diritto come la salute e l’istruzione? Perché non pagare con soldi pubblici i viaggi in città, e aumentare così gli utenti, riducendo inquinamento e morti? In diverse parti del mondo succede già, e anche in Italia sarebbe un successo ...

Una VIA davvero cieca ...

  • PDF


A cura del Forum nazionale Salviamo il Paesaggio.

Lo schema di decreto legislativo concernente la Valutazione dell’Impatto Ambientale di progetti sia pubblici e sia privati, approvato dal Consiglio dei Ministri nel marzo scorso, ha iniziato il suo iter parlamentare tra mille critiche da parte di tutte le organizzazioni ambientaliste. Il Forum nazionale Salviamo il Paesaggio così commenta gli aspetti di maggiore criticità ...

Il treno è il mezzo più ecologico

  • PDF


Una ricerca comparata tra aerei e strada ferrata su tempi, produzione di CO₂ e consumo di benzina dimostra che il treno è il migliore amico dell'ambiente.

Viaggiare in treno è più veloce, più economico e più ecologico. Un esempio? Il treno da Monaco di Baviera a Vienna ci fa arrivare a destinazione con un quarto d’ora di anticipo, oltre a garantire un risparmio di 122,9 kg di CO₂ e 49,1 litri di benzina ...

Smog, ultimo avviso dalla Ue: "Italia protegga salute pubblica"

  • PDF


Ultimo avvertimento dall'Ue all'Italia sull'inquinamento da polveri sottili. La Commissione europea invita il nostro Paese, con un "ultimo avviso", ad adottare misure contro l'inquinamento da Pm10 "per proteggere la salute pubblica". Il problema "persistente" del livello "elevato" di Pm10 in varie parti del Paese comporta dei "rischi importanti per la salute pubblica", sottolinea l'esecutivo comunitario ...

Il principio di precauzione è regola

  • PDF


​Il nuovo Regolamento di Polizia Rurale del Comune di Ponte nelle Alpi (BL) vieta l’uso in tutto il territorio del comune dei più pericolosi prodotti fitosanitari attualmente utilizzati in varie pratiche agricole. L’approvazione del regolamento è stata preceduta da un percorso di partecipazione coordinato con le organizzazioni: “Terra Bellunese” (ne fanno parte legali, tecnici agronomi, produttori agricoli etc. che ha redatto il regolamento e ne promuove l’adozione ai comuni della provincia) e  “Liberi dai Veleni” (Coordinamento Provinciale di​ movimenti che si occupano del tema) ...

El Salvador vota l'acqua prima dell'oro

  • PDF

di Pedro Cabezas*.

Il popolo di El Salvador e i suoi alleati nel mondo contro le estrazioni minerarie irresponsabili, stanno celebrando una vittoria storica. Dopo una lunga battaglia contro le multinazionali minerarie che saccheggiavano le risorse naturali del paese per profitti a breve termine, L’Assemblea Legislativa del Salvador ha messo al bando tutti i progetti di miniere metallifere ...

Addio a Gian Carlo Scarrone, fondatore dell’Associazione Valle Belbo Pulita

  • PDF


Se dalle nostre parti albergasse un sentimento che si chiama riconoscenza oggi dovrebbe dichiararsi non il lutto cittadino, ma il “lutto di Valle”. Così il dott. Mauro Stroppiana annuncia la dolorosa notizia: è morto Gian Carlo Scarrone, fondatore dell’Associazione Valle Belbo Pulita ...

Tribunale condanna la Monsanto per crimini contro l'umanità

  • PDF

a cura del movimento Navdanya International.

La Monsanto deve essere ritenuta responsabile per crimini contro l'umanità, violazione dei diritti umani, libertà di informazione ed ecocidio. Cinque giudici internazionali del tribunale Monsanto hanno presentato a L'Aia il loro parere legale dopo aver analizzato per 6 mesi le testimonianze di oltre 30 testimoni, avvocati ed esperti sui danni causati dalle attività della Monsanto. I giudici hanno concluso che la Monsanto ha condotto azioni che hanno negativamente pregiudicato il diritto a un ambiente sano, il diritto al cibo e il diritto alla salute. I giudici hanno infine incoraggiato gli organi di controllo a proteggere l'ambiente e i diritti umani internazionali contro la condotta delle multinazionali che stanno, inoltre, violando il diritto alla libertà di ricerca scientifica ...

Bike sharing a flusso libero: nuova frontiera per la mobilità sostenibile

  • PDF


di Valentina Tibaldi.

Novità in vista per la mobilità condivisa su due ruote. Se, infatti, il bike sharing tradizionale ci ha insegnato il significato della parola “condivisione” nel quadro degli spostamenti urbani in bicicletta, il bike sharing a flusso libero promette di aggiungere al servizio praticità, economicità ed efficienza. Ma in che modo e di cosa si tratta esattamente? ...

350 km di corsa per raccogliere 15 quintali di rifiuti abbandonati: è il "Keep Clean and Run"

  • PDF

Dopo 350 km di corsa “da vulcano a vulcano”, l’eco-runner Roberto Cavallo ha completato la sua impresa sportivo-ambientale. Si è conclusa a Catania la terza edizione dell’evento sportivo-ambientale “Keep Clean and Run #pulisciecorri” che quest’anno ha attraversato quattro regioni del Sud (Campania, Basilicata, Calabria e Sicilia) consentendo di raccogliere 206 kg di rifiuti abbandonati lungo il percorso e 15.210 kg di rifiuti nelle oltre 30 azioni di pulizia che hanno accompagnato la corsa ...

Verde clandestino

  • PDF


Chi vive in città condivide la sua esistenza con innumerevoli forme di vita, eppure pare avere perduto la sua capacità di riconoscere la natura che, imbrigliata e sovrastata dal predominio apparente dell'uomo, eppure esiste. Abbiamo abbandonato lo sguardo, la ricerca dell'osservazione: siamo diventati dei viandanti ciechi incapaci di riconoscere i segni della natura. Soprattutto di quella natura che si appropria dei nostri manufatti. Cosa accadrebbe a una città abbandonata dai suoi abitanti dopo dieci anni ? Sarebbe un altro luogo, trasformato dalla vegetazione che, lentamente, andrebbe a colonizzare ogni spazio urbano lasciato dall'uomo ...

Territorio pubblico, territorio comune

  • PDF


di Mariuccia Carla Cirio.

Da alcuni giorni nelle aiuole nei pressi dei bagni pubblici di Costigliole d´Asti, accanto ad  una panchina e al Market, in una zona   che si potrebbe definire un piccolo non luogo, è in corso una sorta di rinverdimento spontaneo messo in opera con piante di diversa specie e origine. L´impressione è quella di una grande casualità, sembra uno dei tanti angoli di giardino domestico ai quali si dedica una cura modesta ...

Cave: il suolo che sparisce ...

  • PDF


di Luca D’Achille.

Non è solo coperto dal cemento, in Italia il suolo letteralmente sparisce, estratto in maniera distruttiva per costruire, soprattutto grandi opere. Ne parla il Rapporto Cave 2017 di Legambiente. Eppure basta guardarsi intorno per vedere occasioni di rilancio economico rispettoso dell’ambiente ...

Altri articoli...

  1. Crisi del sistema idrico italiano: l'unica soluzione è la gestione pubblica e partecipativa
  2. Il suolo sopra tutto
  3. Il popolo dell’acqua che non ha padroni
  4. Chiamatela Festa al Paesaggio
  5. La loro vita per la nostra festa
  6. La banca del riciclo
  7. Chi ha i semi ha il potere
  8. Non luogo ? ...
  9. Sette ambientalisti francesi scoprono su di sé tracce di interferenti endocrini
  10. Il calciomiliardo è l'oppio dei popoli. Altro che ecofuturo, cara Virginia Totti.
  11. Blue Book 2017: la cura è peggio della malattia
  12. Smog, il peggior inizio anno dal 2014
  13. Anche in Piemonte si prepara una legge sul consumo di suolo
  14. Applichiamo l’articolo 42 della Costituzione?
  15. Creiamo una Fondazione per acquistare terreni edificabili e renderli liberi (per sempre) ?
  16. Il grido della Terra
  17. Riscaldamento globale: perché è necessario chiamarlo per nome
  18. Come l’industria automobilistica ha criminalizzato pedoni e ciclisti
  19. Un 2016 di controlli per il Belbo e il Tinella
  20. 5 città car free nel mondo: vivere senza auto è possibile
  21. Il Governo ritira il decreto sui servizi pubblici
  22. Consumo di suolo: pallida legge ritoccata al ribasso, alziamo l’asticella
  23. Gratis i costi di giustizia per gli ambientalisti
  24. Discorso di Papa Francesco ai partecipanti del terzo incontro mondiale dei Movimenti Popolari
  25. WWF: Mondo selvaggio addio? Entro il 2020 spariranno due terzi delle specie
  26. Il Sì al referendum minaccia anche l'Ambiente
  27. Per ogni villaggio, una foresta
  28. Premio AICA: l'oscar della comunicazione ambientale al Forte di Bard
  29. Una legge "dal basso" per arrestare il consumo di suolo
  30. Rapporto ISPRA: un ettaro di urbanizzazione ci costa fino a 55 mila euro
  31. Fiumi piemontesi senz’acqua
  32. La Svezia rivoluziona la sua industria in nome dell’ambiente
  33. Caccia: al via la stagione venatoria. Sarà una strage di uccelli senza precedenti
  34. Viaggiare a piedi come terapia per lo spirito
  35. I costi umani del motocross