Font Size

Cpanel
Messaggio
  • EU e-Privacy Direttiva

    Questo sito usa i cookies per gestire autenticazioni, navigazione, e altre funzioni, compreso l'inserimento dei commenti. Accettando consentirai che questo tipo di cookies possano essere salvati sul tuo dispositivo.

    View e-Privacy Directive Documents

Cuneo Langhe e Roero

Torna il rally nel Roero, in una terra dove il rally è fuori posto.

  • PDF

a cura delle associazioni Canale Ecologia e Camminare Lentamente.

Pensavamo che il deludente risultato dello scorso anno a S. Stefano Roero avesse convinto tutti del fatto che una manifestazione legata ai rally è quanto di più distante e antitetico al Roero che negli anni è venuto a delinearsi in fatto di identità, cultura e turismo.  Ancora una volta, la nostra terra si trova a vivere un avvenimento contrario alla sua vocazione. Ancora una volta bolidi rombanti in un Roero fatto di verde, di Rocche, di episodi di agricoltura attenta al rispetto del paesaggio e, non da ultimo, di gente che conosce il valore del tesoro su cui è seduta ... 

Ad Alba una ricerca per capire gli effetti della crisi

  • PDF

Lavoro, cibo, casa, salute: la recente crisi economica e le misure attuate per fronteggiarla, non solo costituiscono una minaccia per la tutela di alcuni diritti fondamentali, ma hanno anche profondamente minato la fiducia dei cittadini più fragili nella propria capacità di usufruirne e, al tempo stesso, nei confronti delle istituzioni. A metterlo in evidenza una ricerca condotta ad Alba dalle cooperative sociali Alice e Il Ginepro, su un gruppo di 8 donne di età compresa tra i 25 e i 52 anni, con e senza figli a carico, caratterizzate da differenti vulnerabilità di tipo psico-sociale ...

La Cuneo-Nizza ostaggio della Commissione!

  • PDF
a cura di Comitato Ferrovie locali Cuneo.

Il Comitato Ferrovie locali di Cuneo esprime forte preoccupazione per la situazione di stallo venutasi a creare nelle ultime settimane all'interno della Commissione intergovernativa (CIG) incaricata di riscrivere la Convenzione per la gestione della Cuneo-Nizza.  A quanto pare l'iniziativa politica degli Stati, Italia e Francia all'interno della Commissione è piuttosto scarsa e contraddittoria ...

Industriali: umani o mungitori?

  • PDF

di Gino Scarsi.

Ho apprezzato l’articolo di Francesca Pinaffo “Basta cemento con piani regolatori sovra comunali”: si è dato un equilibrato risalto al disegno di legge regionale per contenere il consumo di suolo, citando nel contempo il reiterato diniego di Confindustria a normative che “ blocchino lo sviluppo”. E’ proprio la impermeabilizzazione di nuovi suoli che inibisce lo sviluppo perché causa una perdita di servizi ecosistemici che il suolo ci offre , e che paghiamo e pagheremo oltre che in salute anche in termini economici ...

Italia Nostra chiede l'annullamento di una variante al prg di Bra

  • PDF

a cura di Italia Nostra sezione di Bra.

La Sezione di Bra d’Italia Nostra a fine 2016 ha presentato ricorso al Presidente della Giunta regionale del Piemonte chiedendo l’annullamento della Delibera del Consiglio Comunale di Bra che ha approvato la “Variante Parziale” n. 1 al Piano Regolatore Generale Comunale. Nell’esposto Italia Nostra denuncia innanzitutto la scarsa volontà di trasparenza da parte dell’Amministrazione: la Variante, già molto complessa, è stata pubblicizzata alla cittadinanza con scarse contraddittorie comunicazioni su come e dove reperire e consultare gli elaborati e sui tempi per fare osservazioni. Inoltre le specifiche ed approfondite osservazioni formulate da Italia Nostra sono state tutte sommariamente respinte dall’Amministrazione con inspiegabili “rimandi” alle osservazioni di un altro soggetto politico che nulla centra con l’Associazione ...

I cambiamenti climatici ci seppeliranno. A partire dalla provincia di Cuneo.

  • PDF

di Maurizio Bongioanni.

"I cambiamenti climatici ci seppelliranno tutti". Lo ha detto Ugo Sturlese, attivista del paesaggio di Cuneo - che talvolta contribuisce a questo sito con i suoi articoli - riferendosi alle recenti dichiarazioni dell'assessore regionale all'urbanistica, nonché ex-sindaco di Cuneo, Alberto Valmaggia. Mi sento di condividere la sua espressione ripensando alle dichiarazioni fatte dalla Confindustria provinciale e da esponenti del mondo politico albese ...

Il gioco della vita oltre la malattia

  • PDF

a cura de La Collina degli Elfi.

Siamo alle porte per una nuova, l’ennesima avventura, che anche questa estate vedrà La Collina degli Elfi attiva nella propria struttura di Govone con l’obiettivo di far vivere un’esperienza indimenticabile a tanti bambini e alle loro famiglie che hanno dovuto affrontare lunghi periodi di degenza presso ospedali e vari interventi a causa di un nemico chiamato “cancro” ...

Ristrutturiamo l'ex manicomio di Racconigi

  • PDF

di Adriana Elena My, presidente Consiglio Regionale Piemonte Italia Nostra.


Se l'ex manicomio di Racconigi dovesse crollare o essere abbattuto (v. art. Stampa 5 genn. 2017) sarebbe un pezzo di storia della città e della regione e del paese tutto che scomparirebbe con esso. Gli enormi edifici che costituiscono il complesso, chiuso da 30 anni e lasciato dai proprietari (ASL CN1e quindi Regione Piemonte) da tempo privo di manutenzione, necessitano di essere messi in sicurezza al più presto...

Un aiuto concreto ai migranti: l'esempio di Cedric

  • PDF

di Maurizio Bongioanni.

L'altro giorno ho visto alla tv un servizio in cui si parlava del processo aperto a carico di un traghettatore che non si sarebbe fermato ad aiutare un uomo che stava affogando nel canale di Venezia. La cosa che colpisce, più di altre, è che quell'uomo che stava annegando era un immigrato, di colore, che probabilmente si era buttato per farla finita, per disperazione. Il traghettatore non ha lanciato un salvagente, non ha chiamato i soccorsi, semplicemente è andato avanti, ignorandolo. Intorno al canale i turisti si sono fermati ad assistere la scena e uno di loro ha girato un video dell'accaduto. Nessuno si è buttato in acqua a salvarlo. Anzi, nel video si sente chiaramente un passante che grida "Ehi, Africa!" a mo' di scherno. Quanto accaduto dovrebbe farci vergognare e riflettere sulla direzione che sta prendendo il nostro mondo, tra muri, divieti di ingresso e razzismo, troppo razzismo. Con questo in mente ho ascoltato le parole di Cedric Herrou, un contadino della Val Roya, che rischia 5 anni di carcere e 30mila euro di multa per aver aiutato decine di migranti ad attraversare la frontiera tra Italia e Francia e dandogli ospitalità.

Acqua: la partecipazione porta frutti!

  • PDF


Sergio Dalmasso per il Comitato Cuneese Acqua Bene Comune.

Ci è capitato nella prima riunione del 2017 di apprezzare i risultati conseguiti dal nostro impegno e di trovare conferma del fatto che la partecipazione dei cittadini può davvero cambiare le cose. Nel marzo 2016 avevamo scritto all'Ente di Governo dell'Ambito Territoriale (Egato4), l'autorità che sovrintende alla gestione dell'acqua, segnalando i debiti pesantissimi accumulati negli anni, soprattutto da parte di società di gestione miste o private, in relazione ai versamenti dell'1,5% destinato al funzionamento dell'Egato e dell'8% destinato all'attività di protezione idrogeologica dei territori montani. Si tratta di soldi che i cittadini versano puntualmente con le loro bollette come supplemento alla loro tariffa per il servizio idrico ...

Disagi sulla Cuneo-Torino: parte una lettera alla Regione

  • PDF

a cura del Gruppo Pendolari Cuneo-Torino.

Inviamo alla cortese attenzione dell’assessore dei Trasporti della Regione Piemonte F. Balocco, e a tutti gli organi amministrativi interessati, come Gruppo Pendolari della linea Cuneo–Torino, un dettagliato rapporto relativo ai disagi presenti sulla linea divisa nei seguenti punti ...