Font Size

Cpanel
Messaggio
  • EU e-Privacy Direttiva

    Questo sito usa i cookies per gestire autenticazioni, navigazione, e altre funzioni, compreso l'inserimento dei commenti. Accettando consentirai che questo tipo di cookies possano essere salvati sul tuo dispositivo.

    View e-Privacy Directive Documents

L'integrazione dell'universo

  • PDF


di Giuseppe Cordaro.

Può succedere che in una sera d'inverno in un salone di un quartiere di periferia di Asti, si ritrovi il mondo intero o forse l'universo. Che le voci di mondi lontani si incrocino, ma soprattutto si comprendano, e gridino lo stesso bisogno. Un bisogno antico, di quella che, qualcuno durante la serata ha chiamato,  la parte buona di questa comunità. Il bisogno dell'integrazione di una parte,  che incontra il bisogno di dare di un'altra parte. Si, c'è anche questo aspetto, magari poco esplorato, ma il bisogno di dare lo ritengo meritevole di altrettanta riflessione, al pari dei bisogni di accoglienza e di integrazione ...

Un’altra guerra

  • PDF


di Padre Alex Zanotelli.

Siamo alla vigilia di un’altra guerra contro la Libia, “a guida italiana” questa volta. Sembra ormai assodato che le forze speciali SAS sono già in Libia, per preparare l’arrivo di mille soldati britannici. L’operazione complessiva, capitanata dall’Italia, dovrebbe coinvolgere seimila soldati statunitensi ed europei per bloccare i cinquemila soldati dell’Isis. Il tutto verrà sdoganato come “un’operazione di peacekeeping e umanitaria”. L’Italia, dal canto suo, ha già trasferito a Trapani quattro cacciabombardieri AMX pronti a intervenire ...

Con Nanni Salio. Gandhi: «In mezzo alla morte persiste la vita»

  • PDF


di Enrico Peyretti.

Dalla morte di Nanni Salio, molti di noi sono stati spinti a riflettere sul nostro morire. Noi viviamo una piccola vita, e una vita grande. La piccola vita è questa individuale, molto limitata, fragile, Nanni diceva “impermanente”. Una vita tanto più piccola e misera se è un vivere egoista, tutto per noi, dalle prospettive piccine, ristrette. La vita è troppo piccola in una società in cui ognuno vive per sé, tutti in competizione e rivalità, per avere più che essere, per prendere più che dare: una società di rivali e non di soci, di alleanze armate e non di amicizie, di guerre private che producono guerre di stati e di bande ...

Giornata della memoria in una scuola elementare di Asti

  • PDF


di Giampiero Monaca.

È avvenuto ... Il 27 gennaio la giornata inizia come niente fosse, ad un certo punto la nostra bidella ci porta in classe una circolare ministeriale che emana un decreto urgente che riportava (fittiziamente) in vigore le disposizioni che nel 1938 il governo italiano impose alla scuola: espulsi insegnanti e studenti di origine ebraica o gitana.
Ho scelto di modificare il testo originale attualizzandolo nei termini più obsoleti e scegliendo nuove categorie: perché il razzismo non ha buonsenso né ragion d'essere; mai. Allora, furono deportati ebrei e zingari, in altri tempi è toccato ai neri o i curdi, ai nativi americani o ai palestinesi …

Corpi civili di pace: nel 2016 partiranno i primi 200 giovani

  • PDF


Finalmente parte in Italia – nell’ambito del Servizio Civile Nazionale – la sperimentazione dei Corpi Civili di Pace che dovrebbe porre le basi per una futura proposta più ampia e strutturata di “difesa civile, non armata e nonviolenta” in situazioni di conflitto all’estero e in Italia per emergenze ambientali ...

Dieci semplici ragioni per impedire una criminale follia

  • PDF


A cura del Centro di ricerca per la pace e i diritti umani.

La decisione annunciata dal governo di inviare centinaia di soldati italiani alla diga di Mosul è una criminale follia.
Occorre persuadere il governo a revocarla immediatamente.
Per questo invitiamo tutte le cittadine e i cittadini italiani a inviare urgentemente questo appello a tutti i ministri ed ai loro principali collaboratori ...

Fermatevi. Il Governo non precipiti l'Italia nell'abisso della guerra e del terrore

  • PDF


di Peppe Sini, responsabile del "Centro di ricerca per la pace e i diritti umani".

L'annunciato dispiegamento di soldati italiani alla diga di Mosul è una follia. Receda il governo da questa insensata e illegale, stoltissima e scelleratissima decisione.
Il governo non precipiti l'Italia nell'abisso della guerra e del terrore ...

John Lennon, profeta dell'oggi

  • PDF


di Mao Valpiana, Movimento NonViolento.

Mai come quest'anno, trentacinquesimo anniversario (8 dicembre, 1980-2015), la morte violenta di John Lennon si riempie di significati e forti collegamenti con l'attualità ...

Occorre fermare subito la guerra

  • PDF


di Peppe Sini, responsabile del Centro di ricerca per la pace e i diritti umani.

L'abbattimento di un aereo russo da parte della Turchia e' un ulteriore passo verso l'abisso.
Occorre fermare subito la guerra.
Solo la cessazione della guerra e un accordo tra tutti i governi legittimi può dare inizio all'urgente operazione di polizia internazionale contro il terrorismo, che deve essere guidata dall'Onu col consenso e il sostegno del mondo intero ...

Parigi: non cadere nella trappola della logica di guerra

  • PDF


di Michele Boato, per Lista Civica italiana.

Parigi è stato certo un attacco bellico, ma è soprattutto una trappola, una provocazione che vuole trascinarci nella logica della guerra e della violenza. Non dobbiamo caderci, nemmeno quando questa logica di guerra sembra legittimata da motivi di "difesa", e si propone con la divisa di uno esercito legale, di uno stato democratico e con la forza di un qualche "diritto" di violenza internazionale legalizzata ...

Il mondo dopo la Nato. Che Pace !

  • PDF


di Marinella Correggia.

Un modello di riferimento inarrivabile, per un’azione diretta durante una conferenza stampa? Munthazar al Zaidi, il giornalista iracheno che a Baghdad lanciò le sue scarpe a George W. Bush urlando «in nome delle vedove, degli orfani e del milione di uccisi in Iraq». Finì in carcere, e torturato, per quasi un anno: vilipendio di capo di Stato estero. Ma qui, all’aeroporto militare di Trapani, sotto il tendone della conferenza stampa che presenta le esercitazioni Trident Juncture dell’Organizzazione del Trattato del Nord Atlantico detta anche Nato o Alleanza atlantica, quali conseguenze avrebbe avuto il lancio di una scarpa – senza mirare bene, per carità – contro l’ignaro vicesegretario generale della Nato Alexander Vershbow? Chissà ...

In Italia le nuove bombe nucleari B61-12

  • PDF


di Giovanni Caprara.

Nonostante il numero di ordigni nucleari sia globalmente in diminuzione, le nazioni che le possiedono sono in fase di implementazione dell’arma finale. Di fatto l’ipotesi di un futuro denuclearizzato sembra essere utopico. La modernizzazione o il consolidamento delle armi atomiche è stato denunciato dalla Stockholm International Peace Research Institute (Sipri), che ha pubblicato un rapporto dove il numero di ordigni conservati negli arsenali mondiali è pari a 15.850 ...

Fermiamo le guerre e la fame, non le persone che cercano pace, libertà e giustizia sociale

  • PDF


A cura della Segreteria FIOM /CGIL Asti.

La tragedia dei migranti sta mettendo a nudo nel modo più drammatico il fallimento di un sistema economico e sociale, delle relazioni internazionali e della convivenza civile a cui la tragedia della II Guerra mondiale sembrava aver posto limiti definendo principi universali per la garanzia di diritti umani, sociali e civili. Con questo intendendo mettere l’Europa al riparo dal fascismo e dal razzismo. La crisi economica globale con le disuguaglianze sociali sempre più insostenibili, unitamente alle tante guerre indotte o finanziate dai paesi occidentali, hanno determinato centinaia di migliaia di morti e l’esclusione di tante popolazioni dall’accesso ai beni primari ...

Camminando con i "Genny" della storia

  • PDF


di padre Alex Zanotelli (missionario comboniano), Don Antonio Loffredo e Don Giuseppe Rinaldi (parroci di Santa Maria alla Sanità, Napoli).

Abbiamo avuto modo di conoscere Genny al di là della cronaca giornalistica: un adolescente nato e cresciuto in un quartiere difficile di questa nostra amata città di Napoli, spaccata in due; la Napoli-bene e la Napoli "malamente". Genny è nato e cresciuto in uno di questi quartieri difficili. La morte violenta di Genny nella notte del 6 settembre, proprio qui, nella piazza della nostra chiesa S. Maria alla Sanità, ci impone di utilizzare le parole con attenzione. Sentiamo tutta la gravità del momento ...

Servizio Civile: obbligatorio, universale, o semplicemente costituzionale?

  • PDF


A cura del Movimento Nonviolento.

Il  dibattito estivo sull'obbligatorietà del Servizio Civile, aperto da una forza politica che dell'egoismo ha fatto la propria bandiera politica (secessione, xenofobia, frontiere, espulsioni, ecc.), è stato accolto persino da esponenti del governo e da sedicenti maître-à-penser della sinistra, come se si trattasse di una cosa seria.
Conviene, dunque, mettere le cose a posto, per quel che sono nella realtà ...