Font Size

Cpanel
Messaggio
  • EU e-Privacy Direttiva

    Questo sito usa i cookies per gestire autenticazioni, navigazione, e altre funzioni, compreso l'inserimento dei commenti. Accettando consentirai che questo tipo di cookies possano essere salvati sul tuo dispositivo.

    View e-Privacy Directive Documents

Il centesimo passo della famiglia Impastato

  • PDF

Imagedi Giovanni Impastato. Saluto inviato ai partecipanti dell’incontro “Cento Passi e Cento Impronte per la giustizia e l'impegno”, tenutosi ad Asti Sabato 9 Ottobre.

Cari voi tutti, mi dispiace di non poter essere lì presente alle vostre iniziative. Purtroppo gli impegni mi hanno condotto altrove. Sono comunque molto soddisfatto del programma inviatomi, ritengo che sia davvero carico di contenuti interessanti. Contenuti che vanno affrontati con la giusta chiarezza e praticità, respingendo ogni ipocrisia e falsa adesione o adesione di facciata. Purtroppo, al giorno d’oggi è l’uso strumentale delle parole e dei concetti che la fa da maggiore, confondendoci le idee, nascondendo le turpi verità ...

Find the Cure e Progetto Radis insieme per la Tanzania

  • PDF

Image Il comitato no profit Find the Cure e l’associazione Progetto Radis lanciano un appello: abbiamo bisogno di pc portatili !

Find the Cure e Progetto Radis uniscono le forze per una scuola in Tanzania, nel villaggio di Msolwa. Il progetto è quello di poter fornire alcuni computer portatili ( la scelta dei portatili è puramente per una questione di tipo logistico), all’unica scuola secondaria nella zona e che dà possibilità ai ragazzi di proseguire gli studi dopo le elementari. Costruita da Find the Cure in collaborazione con partner locali: i Missionaries of Compassion, la scuola ha circa un centinaio di ragazzi, divisi tra scuola primaria e secondaria ...

Libera Asti a Milano contro le Mafie

  • PDF
ImageLa partecipazione degli studenti del "Monti" alla quindicesima Giornata della Memoria e dell'impegno in ricordo delle vittime delle mafie.
C'eravamo anche noi di Libera Asti Sabato 20 Marzo, a Milano, per celebrare la XV Giornata della Memoria e dell'Impegno in ricordo delle vittime delle mafie. Abbiamo sfilato insieme a migliaia di persone, soprattutto giovani, per dire "no alle mafie", per ricordare che il problema non riguarda solo alcune regioni del Sud Italia, che proprio il Nord è sempre più attraversato da fenomeni di penetrazione di economia illegale ...

27 Gennaio, Giorno della Memoria

  • PDF
di Silvana Bellone.
ImageMi piace ricordarmi di tutte quelle persone (donne, uomini, bambini) raccolti dagli autobus, anche qui ad Asti, come a Roma, a Torino ed altre città per essere condotti alla stazione, fra l'indifferenza della gente che magari si voltava dall'altra parte e faceva finta di niente. Succede anche oggi; di fronte a tante situazioni, è sempre più facile voltarsi e pensare ai casi propri ... ma l'indifferenza ci ha resi e ci rende tutti complici. Qualsiasi sia il misfatto ...

L'Italia non aiuta !

  • PDF
di Flavio Lotti, Coordinatore nazionale della Tavola della Pace.
ImageLa fame e la sete continuano ad uccidere donne, uomini e bambini. In Africa e non solo. Ma al governo italiano non interessa. Dal palco del G8 dell’Aquila, il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi aveva solennemente (ri)promesso soldi e impegno. Ma a distanza di poche settimane, appare chiaro che nessuna di quelle promesse verrà mantenuta ...

Don Ciotti: No alla norma sulla vendita dei beni confiscati alla mafia

  • PDF
Appello pubblico di don Luigi Ciotti a tutte le forze politiche affinchè «la Camera cancelli la norma sulla vendita dei beni confiscati» ai boss mafiosi introdotta dal Senato nella nuova legge finanziaria.

Un progetto astigiano in Eritrea: la cooperativa di giovani sordomuti a Keren

  • PDF
A cura dell'Associazione Dodiciceste.
ImageNella piccola cittadina di Keren, a Nord di Asmara, dove un tempo erano le concessioni di frutta esotica delle colonie italiane, esiste l'unica scuola per non-udenti di tutta l'Eritrea. Aperta oltre cinquant'anni fa dalla Chiesa Evangelica Luterana, con l'aiuto delle chiese del nord-Europa, oggi è frequentata da novanta tra ragazzi e ragazze; circa trecento sono in lista d'attesa.
L'insegnamento della lingua dei segni è ottimo grazie a metodi sperimentati nelle migliori scuole europee, ma al termine del loro percorso si pone il grave problema dell'inserimento lavorativo senza il quale i ragazzi finiscono emarginati ...

Sicurezza, sicurezza ... Ma i Lavoratori di Polizia lanciano un appello

  • PDF
Comunicato a cura di: SIULP, SAP, SIAP-ANFP, SILP-CGIL, CONSAP, COISP, UIL PS (sindacati di polizia, segreterie provinciali di Asti).
ImageDopo la presa di posizione in occasione della Festa della Polizia, i sindacati che rappresentano la totalità degli iscritti sul territorio astigiano, sono di nuovo in campo per denunciare il perdurare della crisi del «comparto sicurezza».
Le previsioni del Governo per la prossima legge finanziaria a favore delle Forze dell’Ordine, confermano quello che da anni i sindacati affermano e vale a dire che non esistono Governi amici ! L’ipotesi di aumento contrattuale - biennio 2008/09 - per le Forze di Polizia è di circa 1 euro al giorno e sono previsti ulteriori tagli ...

La Portavoce dell'Alto Commissariato ONU dice agli astigiani ...

  • PDF
ImageDurante la passeggiata di Sabato 29 Agosto a Vinchio d’Asti “Ulisse sulle colline natura, arte, musica, poesia” è stato letto da Valentina Archimede un racconto di Davide Lajolo che narra  la storia di un contadino emigrante negli anni Trenta, Vigin va in Australia, e la manifestazione è stata dedicata ai migranti di oggi, in particolare a Titti, una dei cinque superstiti eritrei dei 73 lasciati morire nel Mare Mediterraneo.
Laura Boldrini, portavoce dell’Alto Commissariato delle Nazioni Unite, a cui verrà consegnato il 6 novembre ad Asti il Premio Davide Lajolo – Il ramarro per il suo grande impegno umanitario e la serietà professionale nel corso di una iniziativa pubblica  sui temi delle migrazioni, ha mandato il seguente messaggio, che è stato letto a conclusione della passeggiata Ulisse sulle colline.

La prima volta in terra d'Eritrea

  • PDF
di Anna Baisi e Claudio Nuti.
ImageSui barconi respinti dal nostro paese nelle acque del Mediterraneo, c’erano senza dubbio anche degli eritrei, mescolati a persone in fuga da tanti altri luoghi in cui la vita diviene sempre più simile a qualcosa che non è degno di essere definito come tale. Non si tratta di fare polemica o di nascondersi il fatto che l’Europa intera debba farsi carico di risolvere il problema, ma semplicemente di portare una testimonianza di persone che, non stipendiate, non intenzionate a concludere affari vantaggiosi, ma per puri scopi umanitari, si sono recate in Eritrea in collaborazione con l’associazione astigiana  “Dodiciceste” (http://www.dodiciceste.org) ...

Storie (vere) di Immigrati

  • PDF
ImageNon amano l'acqua, molti di loro puzzano perché tengono lo stesso vestito per molte settimane.
Si costruiscono baracche di legno ed alluminio nelle periferie delle città dove vivono, vicini gli uni agli altri. 
Quando riescono ad avvicinarsi al centro affittano a caro prezzo appartamenti fatiscenti. Si presentano di solito in due e cercano una stanza con uso di cucina. Dopo pochi giorni diventano quattro, sei, dieci ...

Partigiani e Repubblichini tutti uguali: una proposta di legge che non ci piace

  • PDF
ImageHa un nome e un numero la proposta di legge con cui il Governo italiano in carica intende equiparare i diritti dei Partigiani che liberarono il nostro Paese dalla dittatura fascista e i collaborazionisti della Repubblica di Salò: n° 1360/2008, "Istituzione dell'Ordine del Tricolore e adeguamento dei trattamenti pensionistici di guerra".
Una proposta di legge che non ci piace, che non condividiamo e che non possiamo accettare.
Per questo invitiamo tutti a sottoscrivere on-line (
http://no1360.it) una petizione popolare urgente rivolta all'intera classe dirigente in carica (che per comodità riportiamo a seguire), che in pochi giorni ha già raccolto migliaia di sottoscrizioni.

Fermiamo la produzione dei cacciabombardieri JSF

  • PDF
Il governo italiano sta chiedendo al parlamento il parere positivo alla continuazione della produzione di 131 caccia bombardieri Joint Strike Fighters che impegneranno il nostro paese fino al 2026 con una spesa di quasi 14 miliardi di euro.

Apertura della Sinagoga di Asti

  • PDF
A partire dal 22 marzo, i cittadini astigiani, le scuole ed i turisti potranno visitare gratuitamente la Sinagoga di via Ottolenghi e l'annesso museo multimediale Una finestra sulla storia, realizzato dall'Israt nell'ambito del proretto Interreg "La memoria delle Alpi". Tale progetto ha strutturato otto percorsi di turismo storico culturale in provincia di Asti, due dei quali incentrati nel capoluogo, sui temi della guerra, della resistenza e della deportazione.

Ronde sospette ...

  • PDF
di Gianfranco Monaca, Tempi di Fraternità.
ImageIl decreto sicurezza sta chiamando in causa il volontariato e suscita molta passionalità più sulle parole che sui contenuti, non dando sufficiente spazio alla razionalità. Le associazioni di volontariato sanno che, invece, è molto più importante il contenuto, perché l'impegno personale dei volontari si attiva con la silenziosa dedizione giorno per giorno, vincendo la tentazione della fretta. Tutti abbiamo esperienza di iniziative prese dalle nostre associazioni, nei campi di cui ciascuna si occupa, per segnalare alle pubbliche amministrazioni e alle istituzioni carenze di interventi. Tutti sappiamo che spesso riceviamo tanti complimenti e segni di stima personale ma quasi mai vediamo provvedimenti che siano efficaci per rimediare alle situazioni negative segnalate ...