Font Size

Cpanel
Messaggio
  • EU e-Privacy Direttiva

    Questo sito usa i cookies per gestire autenticazioni, navigazione, e altre funzioni, compreso l'inserimento dei commenti. Accettando consentirai che questo tipo di cookies possano essere salvati sul tuo dispositivo.

    View e-Privacy Directive Documents

AltritAsti e la crisi del settimo anno PDF Stampa E-mail
Sabato 18 Gennaio 2014 20:32


Nel 2008, proprio di questi giorni, nasceva con discrezione ed in punta di piedi il nostro AltritAsti. Che, dunque, entra ora nel suo settimo anno di vita e in quella fase in cui "l'amore e l'abitudine fanno ritmare ai cuori un tempo sincopato mai eguale": ci pare un modo elegante per dire che quando un matrimonio arriva al settimo anno, c'è crisi dietro l'angolo.
Così per noi ...

Ma cosa avete capito, che AltritAsti ha qualche insormontabile difficoltà relazionale ?
Ma no ... a noi l'ironia non manca mai - e dovreste ben saperlo - e anche questa volta ci piaceva giocare sull'equivoco, che nell'occasione sta nel fatto che la parola crisi deriva dal latino crisis e significa "scelta, decisione". Per i cinesi, invece, crisi è racchiusa in un ideogramma dal duplice indirizzo: opportunità oppure pericolo.

Per noi, quindi, la crisi del settimo anno è la chance per giocare una nuova carta. Perchè non ci accontentiamo di 284 uscite della nostra newsletter settimanale, di 1.896 articoli pubblicati, di migliaia di eventi segnalati nel nostro calendario, di diverse centinaia di Autori coinvolti (abbiamo perso il conto), di un archivio di informazioni e di stimoli ormai davvero importante e utile per chiunque appartenga alla sfera dei ricercatori, della politica, degli operatori della comunicazione, dei cittadini (nel senso di PERSONE).

No, non ci accontentiamo.

E dato che, talvolta, di noi si dice "sono quelli che sanno dire solo NO" (chi non ha argomenti ricorre sempre alla banalizzazione più pura e gratuita), da un po' di tempo (sei anni pieni, mica bruscolini !) continuiamo a proporre, suggerire, stimolare. Non diciamo "fare", perchè i tanti "Partiti del Fare" che popolano le nostre pubbliche amministrazioni si potrebbero offendere ...

Vedi mai che qualche centravanti non raccolga il passaggio e la "butti dentro" (come direbbe un mediocre mister calcistico) !

Siamo nel pieno del settimo anno.
Lunga vita ad AltritAsti: un po' sbarazzino e tanto-tanto effervescente ... ad libitum !
 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna