Font Size

Cpanel
Messaggio
  • EU e-Privacy Direttiva

    Questo sito usa i cookies per gestire autenticazioni, navigazione, e altre funzioni, compreso l'inserimento dei commenti. Accettando consentirai che questo tipo di cookies possano essere salvati sul tuo dispositivo.

    View e-Privacy Directive Documents

Il Forno dei Miracoli

  • PDF


di Salvatore Niffoi.


Mannai Rosaria era maestra nel conservare e nel confettare. In nome di una fame antica riusciva a trasformare la mollica di pane raffermo in dolci inimitabili. Bastavano un pugno di chicchi di uva passa, due cucchiai di strutto, della sapa di fico d'india, un po' di miele e mandorle sbucciate. Se mancavano le mandorle si sostituivano con le noci o le nocciole. Impastava il tutto nella farina, untava la teglia e infilava nel forno panciuto, il nostro forno dei miracoli ...

Condivisione: quel piacere di fare a metà

  • PDF

di Fabio Lepre.


Dalle auto ai trattori, dalle case alle vacanze passando per la cucina. Ma non è solo merito della crisi: la condivisione è arte. È uno stile di vita. È un ritorno alla voglia di comunità dopo decenni di dominazione dell’individualismo smodato e dell’io e solo io ...

L'annata agricola 2014 vista da chi lavora la terra

  • PDF


Notizie dalla Comune di Urupia, fornitrice di olio extra vergine biologico del Gruppo di Acquisto Solidale di Asti "Il Gasti".


Innanzitutto, il solito “appunto stilistico”, soprattutto per chi non conosce la nostra comune e le sue consuetudini: per comodità anche in questa lettera useremo solo il femminile, non solo -come è nostra abitudine- quando faremo riferimento alle comunarde di Urupia, ma anche quando ci rivolgeremo in generale a persone di genere differente. Il motivo è sempre lo stesso: la lingua italiana non ci consente l’utilizzo di espressioni ‘neutre’ e ci obbliga a declinare i plurali al maschile e ad utilizzare termini sessualmente condizionati (e condizionanti): così noi parliamo ‘al femminile’, evitando di declinare ogni parola, e sottolineando –come recitano i nostri Punti Consensuali, scritti ormai vent'anni fa- “l’ingiustizia di una lingua (e di un mondo) che ‘parla’ quasi sempre e quasi ovunque al maschile” ...

Il mestiere del contadino

  • PDF



di Sergio Cabras.


“Non si può sapere qual è il vero lavoro del contadino: se è arare, seminare, falciare, oppure se è nello stesso tempo mangiare e bere alimenti freschi, fare figli e respirare liberamente, poiché tutte queste cose sono intimamente unite, e quando egli fa una cosa completa l’altra. È tutto lavoro e niente è lavoro nel senso sociale del termine. È la sua vita” ...

Crolla la produzione di olio extravergine

  • PDF


Le mutate condizioni climatiche e i conseguenti, massicci, attacchi della mosca olearia - uno dei più disastrosi nemici dell'olivo - hanno determinato in tutta Italia un drastico crollo della produzione di olio extra-vergine d'oliva. Il Gruppo di Acquisto Solidale di Asti da molti anni ha indirizzato le proprie scelte collettive su tre differenti produttori, che hanno segnalato le loro gravi difficoltà e raccontato quanto è avvenuto in questa disgraziata annata agricola. Vi sintetizziamo questa settimana le difficoltà patite da un'azienda calabrese del circuito di "Libera Terra". La prossima settimana racconteremo l'esperienza della Comune pugliese di Urupia ...

L'impero del consumo

  • PDF


di Eduardo Galeano.


La bisboccia ottunde e obnubila lo sguardo; e quest’enorme sbronza universale sembra non conoscere limiti di spazio e di tempo. Ma la cultura del consumo risuona molto, come il tamburo, perché è vuota; all’ora della verità, quando gli strepiti si calmano e la festa finisce, l’ubriaco si sveglia solo, con l’unica compagnia della sua ombra e dei piatti rotti che dovrà pagare. L’espandersi della domanda cozza con i limiti imposti dallo stesso sistema che la genera. Il sistema ha bisogno di mercati sempre più aperti e ampi, come i polmoni hanno bisogno dell’aria, e al tempo stesso ha bisogno che si riducano sempre più, come in effetti accade, i prezzi delle materie prime e il costo della forza lavoro umana ...

Spaghetti al coleottero. Buoni!

  • PDF


Tratto dall'inserto Popotus del quotidiano L'Avvenire, dedicato a notizie educativo-positive per ragazzi tra i 9 e i 12 anni.


Sono gustosi (pare..) contengono un alto numero di proteine, sono l’ingrediente perfetto per ricette varie e nutrienti. Sono gli insetti. Già. La prova provata arriva da Pordenone, in Friuli: durante il festival "scienzartambiente" sono state cucinate – per i coraggiosi che hanno provato ad assaggiare – tagliatelle burro e salvia: la salvia era quella che tutti usiamo in cucina il burro anche. La pasta no: era a base di farina di larve di coleotteri. Molti degli assaggiatori si sono detti soddisfatti della pasta, facendo i complimenti alla cuoca, che è anche una scienziata ...

Poesie e marmellate di un tempo nuovo

  • PDF


di Franco Arminio, paesologo, scrittore e poeta.


“Poesie scelte (1978-2014)” è un libro inedito di Franco Arminio. “Mi è venuta l’idea di spedirlo a chi ne fa richiesta in forma di baratto – scrive Arminio – Se uno in cambio di questo file mi manda due barattoli di marmellata oppure un libro che gli è caro oppure un suo disco etc… credo che darà più valore a queste poesie. E poi si apre un nuovo modo di far circolare la poesia. A che mi serve aspettare due anni un grande editore? Sappiamo tutti quanto sia introvabile lo scaffale di poesia nelle librerie. Se è davvero un tempo nuovo, dobbiamo fare cose nuove. E poi è bello leggere un libro che non è in commercio, un libro che possiamo stamparci a piacimento, con la carta e i caratteri che vogliamo. Dunque, via al baratto” ...

Ma non chiamateli avanzi ...

  • PDF


di Gabriella Sanlorenzo.


L'idea di non sprecare risorse risulta ormai rivoluzionaria, considerando i comportamenti di gran parte dell'umanità benestante, e credo che sia una di quelle che può tirare su le sorti di questo pianeta. Ne ho trovato casualmente un esempio concreto e illuminante navigando sul web, all'indirizzo: http://www.scambiacibo.it. Si tratta di un portale dove è possibile mettere a disposizione di “vicini di casa” alimenti che abbiamo acquistato in abbondanza e che, non riuscendo a consumare, rischiano di andare sprecati, oppure cercare alimenti messi a disposizione da altri ...

Francia: diventa reato l'obsolescenza programmata

  • PDF


In Francia potrebbe diventare reato la pratica dell'obsolescenza programmata. Sarà, infatti, perseguito con due anni di carcere e fino a 300.000 euro di multa chi programmerà già in fase di progettazione l'invecchiamento precoce del proprio prodotto.
Siamo ormai abituati al fatto che stampanti, macchine fotografiche, cellulari dopo solo qualche anno cessino di stampare, fotografare, telefonare. In realtà non è affatto normale ...

Economia solidale batte economia del “pago e pretendo” 7 a zero!

  • PDF



Mettiamo a confronto le due storie che seguono, una di fantasia, ma che si ripete chissà quante volte ogni giorno, l’altra verissima, che è accaduta nelle scorse settimane ed è ancora in corso in questi giorni, con un inizio quasi identico ed un finale. Confronto molto istruttivo ...

Cum panis. Perché dovete chiamarmi compagno

  • PDF


di Mario Rigoni Stern.


Cari Compagni. Sì, Compagni, perché è un nome bello e antico che non dobbiamo lasciare in disuso; deriva dal latino “cum panis” che accomuna coloro che mangiano lo stesso pane. Coloro che lo fanno condividono anche l’esistenza con tutto quello che comporta: gioia, lavoro, lotta e anche sofferenze.
È molto più bello Compagni che “Camerata” come si nominano coloro che frequentano stesso luogo per dormire, e anche di “Commilitone” che sono i compagni d’arme ...

Il pane comprato

  • PDF


di Ignazio Silone.


La notizia delle panetterie mi ha stranamente colpito. Un fatto così importante mi riesce nuovo. Sono le rivoluzioni serie, penso, quelle di cui i giornali non si occupano.
Ricordo il tempo in cui molti studenti abruzzesi, residenti a Roma o a Napoli, ricevevano periodicamente il pane dalla famiglia. Non che fosse di una qualità eccelsa o che in città non se ne trovasse di equivalente; ma era il pane di casa ...

Autoritratto dei Gruppi di Acquisto Solidali 2014

  • PDF


di Thomas Regazzola.


Autoritratto per significare che è stato elaborato utilizzando i materiali contenuti nei siti che i GAS stessi hanno messo on-line. Si tratta, insomma, d'un selfie, un'immagine che rappresenta ciò che i GAS sarebbero, se fossero come dicono di essere. Può darsi che nessun GAS corrisponda realmente a quest'immagine. Infatti, tra quelli che si tengono coraggiosamente in prima linea, c'è chi dice che sto descrivendo solo un sistema ideale che in realtà non esiste ...

Teatro, natura e alimenti solidali e sostenibili

  • PDF


Siete tutte e tutti invitati. Dove, quando e perchè ? Venerdì 4 e sabato 5 luglio ad Asti (Palazzo Gazelli di Rossana, via Q. Sella 46) andrà in onda un piacevole quanto non usuale "matrimonio" tra il Teatro-Natura e la degustazione di prodotti provenienti dalla Rete di Economia Solidale e Sostenibile Astigiana (il cui acronimo è R.E.S.S.A.). L'occasione è data dall'edizione 2014 di "Naturalmente Arte - Erbacce di Città", la kermesse teatrale ideata e diretta da Lorenza Zambon all'interno della 36esima edizione di Asti Teatro ...

Altri articoli...