Font Size

Cpanel
Messaggio
  • EU e-Privacy Direttiva

    Questo sito usa i cookies per gestire autenticazioni, navigazione, e altre funzioni, compreso l'inserimento dei commenti. Accettando consentirai che questo tipo di cookies possano essere salvati sul tuo dispositivo.

    View e-Privacy Directive Documents

Dalla Regione 500.000 euro per le piste ciclabili che si sommano agli 800.000 già stanziati PDF Stampa E-mail
Mercoledì 12 Aprile 2017 15:43

Ulteriori 500.000 euro finanziati dalla Regione si aggiungeranno ai 796.000 euro stanziati dal Ministero delle Infrastrutture nell’ambito del Piano Nazionale della Sicurezza Stradale per lo sviluppo e la messa in sicurezza di percorsi ciclabili e pedonali presentati dagli enti locali e i cui criteri di assegnazione erano stati definiti nella Giunta dello scorso 27 Aprile.
Potranno presentare domanda di concessione del contributo la Città Metropolitana di Torino, le Province e i Comuni piemontesi in forma singola o associata. Ciascun Proponente potrà presentare un'unica istanza di contributo.

Il cofinanziamento è fissato nella misura massima del 50% del costo degli interventi ed entro i limiti di importo di seguito indicati. La restante quota è a carico del soggetto beneficiario finale del contributo. Sono coofinanziabili interventi con un costo ammesso previsto pari o superiore a € 100.000 e fino ad un massimo di 400.000.

Grazie al coofinanziamento si potranno così realizzare interventi fino a 2,6 milioni.

“Si tratta dell’ulteriore conferma - ha commentato l’assessore ai Trasporti della Regione Piemonte Francesco Balocco – della volontà della Regione di investire nelle piste ciclabili come opportunità di sviluppo della mobilità sostenibile.”

(Regione Piemonte)