Font Size

Cpanel
Messaggio
  • EU e-Privacy Direttiva

    Questo sito usa i cookies per gestire autenticazioni, navigazione, e altre funzioni, compreso l'inserimento dei commenti. Accettando consentirai che questo tipo di cookies possano essere salvati sul tuo dispositivo.

    View e-Privacy Directive Documents

Città in (lenta) trasformazione

Asti: rumore e PM10 oltre le soglie di legge

  • PDF


A cura di Legambiente Piemonte e Valle d'Aosta.

Ad Asti, così come in molte altre città del Piemonte, quella dello smog è una situazione critica ormai conclamata: ad appena tre mesi dall’inizio dell’anno ad Asti come in quasi tutti i capoluoghi piemontesi si è già oltre il bonus annuo di 35 giorni di superamento dei livelli di smog consentiti dalla legge. Ma a preoccupare è anche l’inquinamento acustico, che ad Asti raggiunge livelli ben al di sopra di quelli consentiti dalla legge in tutti i punti monitorati ...

Inizia la progettazione del Parco della Salute nell'ospedale di Asti

  • PDF


Lunedì 20 marzo si è svolto nella sala riunioni della Direzione dell’ASL di Asti il secondo incontro organizzativo dell'ampio gruppo di lavoro che promuove l'ipotesi di un progetto innovativo all'interno del Cardinal Massaia: un Parco della Salute che intende rappresentare un esempio di eccellenza nell’umanizzazione dei luoghi di cura ...

Aramengo: sacrificare una collina per una nuova piscina

  • PDF


di Alessandro Mortarino.

Aramengo è un piccolo comune adagiato a semicerchio sulla cresta di un anfiteatro naturale tra le verdi colline del Basso Monferrato. E Canuto è una delle sue località, ai confini con la frazione Marmorito: una zona collinare che in questi giorni è divenuta centro di attenzione per un progetto parecchio invasivo, interessato da una variante del piano regolatore attraverso la quale l'amministrazione comunale vorrebbe favorire l'installazione di un impianto sportivo di grandi dimensioni e di sicuro impatto paesaggistico e ambientale ...

Fine. Teleriscaldamento definitivamente bocciato

  • PDF


di Alessandro Mortarino.

E' finalmente arrivato l'atto formale della Provincia di Asti che esprime l'esito negativo del procedimento finalizzato al rilascio dell’autorizzazione alla costruzione ed all’esercizio dell’impianto di cogenerazione e della rete di teleriscaldamento a servizio dell'ospedale Cardinal Massaia e della Citta' di Asti. Ora il procedimento è quindi definitivamente concluso ...

Piazza Campo del Palio pronta per diventare un grande parcheggio

  • PDF


di Alessandro Mortarino.

Il 12 novembre dello scorso anno l'Asp aveva convocato oltre 40 organizzazioni cittadine per una consultazione pubblica dedicata alla mobilità (e alla sosta) e preceduta da un questionario informativo di tipo chiuso. Avevamo obiettato che quell'iniziativa non ci pareva l'avvio di un progetto strategico in grado di ridisegnare il quadro complessivo delle esigenze di mobilità e di "vita" cittadina, quanto un modo elegante per far passare l'idea di costruire un nuovo ampio parcheggio centrale. Avevamo ragione: nei giorni scorsi Asp ha annunciato di avere aperto un bando (un concorso di idee) per trasformare Piazza Campo del Palio, raddoppiando i posti auto già esistenti, in un nuovo parcheggio. Non interrato ma sopraelevato ...

Venerdì 24 marzo: tenetevi liberi per la festa di Altritasti !

  • PDF


L'Associazione di Promozione Sociale Altritasti Vi invita a un momento d'incontro per festeggiare l'ingresso del suo sito web di informazione sociale e solidale nel 10° anno di pubblicazione: siamo oramai adulti e abbiamo voglia di uscire per una sera dall'abitudine dell' "etere" per stare "fisicamente" assieme in allegria e con un po' di chiacchiere stimolanti ...

Il ritorno dell'Agrivillage ?

  • PDF


A cura del Movimento Stop al Consumo di Territorio Astigiano.

"Ricominciamo" di Adriano Pappalardo e forse meglio "Ancora tu" (ma non dovevamo rivederci più ...) di Lucio Battisti potrebbero costituire la colonna sonora del progetto faraonico di Agrivillage, di cui venimmo a conoscenza nel 2008, quando a uno degli ideatori dell’outlet del prodotto agroalimentare, Luca Bastagli Ferrari, venne conferito il fantastico riconoscimento del Mattone d’oro ...

La Costituzione spiegata ai bambini

  • PDF


di Giuseppe Cordaro.

La Storia che si fa emozione, ed entra negli occhi e nei cuori dei bambini, attraverso filastrocche scritte da altri bambini.
Questo è quanto avvenuto venerdì scorso nelle scuole primarie dell'I.C.2 di Asti: gli alunni delle classi quinte (Baussano, Lajolo, Cagni e Cavour) e un gruppo di studenti delle classi Prime Goltieri  hanno incontrato il docente Carlo Marconi, docente e autore del libro “Lo Stato siamo Noi”. Il testo, dedicato ai ragazzi, è stato scritto a “52 mani” con il contributo dei suoi alunni di scuola primaria di  Pavia, città in cui attualmente insegna ...

L'inquinamento atmosferico ad Asti è sempre più preoccupante

  • PDF


di Alessandro Mortarino.

Secondo i dati diffusi dall'Arpa, nei primi 50 giorni di questo anno alla stazione di rilevamento Baussano di Asti sono stati registrati ben 31 sforamenti del valore limite giornaliero per la protezione della salute umana dal Pm-10 (il numero massimo consentito è di 35 giorni all’anno, il valore soglia è 50 microgrammi/m3) che fa del capoluogo astigiano la seconda città in Piemonte in questa classifica dei centri più inquinati. Occorre quindi un drastico intervento. E, dopo l'interpellanza presentata dal neo consigliere di minoranza Mario Malandrone, la Giunta comunale ha finalmente deliberato l'adesione al “Protocollo operativo per l’attuazione delle misure urgenti antismog” ...

Il treno dei desideri non sempre all'incontrario va

  • PDF


di Alessandro Mortarino.

Il Tavolo Tecnico composto da Ordini professionali, Enti locali e Associazioni che si era costituito ad Asti nello scorso dicembre per analizzare ipotesi di mobilità sostenibile a partire dalla "metropolitana leggera" attorno alla città, si è rapidamente allargato all'intero territorio dei Comuni dell'area Unesco. E lunedì 13 febbraio si è riunito ad Alba per una collettiva analisi che ha prodotto, a mio parere, un probabile salto di qualità nella intricata vicenda ...

Ad Asti tira "sicuramente" aria elettorale

  • PDF


di Alessandro Mortarino.

Da qualche settimana l'aria cittadina è cambiata. E non ci riferiamo (purtroppo) ai dati rilevati dalle centraline Arpa D'Acquisto e Baussano, che continuano imperterrite a segnalare gli sforamenti costanti dei limiti delle emissioni di polveri sottili consentite dalla legge. La nuova aria che si annusa e si trangugia è quella tipica di 5 anni fa, di 10 anni fa, di 15 anni fa: aria di elezioni amministrative. La primavera prossima ventura ci inviterà a deporre nelle urne la nostra preferenza per un nuovo Sindaco, un nuovo consiglio comunale, una nuova guida e i candidati hanno già annunciato i loro primi proclami e snocciolato le priorità essenziali: sicurezza, sicurezza, sicurezza ...

Pronti (si fa per dire) i percorsi ciclabili nelle Terre Unesco

  • PDF


Lo studio di fattibilità del “Percorso ciclabile Terre dell'Unesco”, promosso dalla Provincia di Asti in qualità di ente capofila e realizzato con il contributo della Regione Piemonte, è arrivato alla sua conclusione. Un progetto di estremo interesse: 240 Km di percorsi cicloturistici attraverso i paesaggi vitivinicoli di Langhe-Roero e Monferrato in grado di proporsi come notevole richiamo turistico. Investimento previsto: circa 21 milioni di euro. Ma con l'attuale trasporto pubblico locale pressoché inesistente nelle giornate festive e nel periodo estivo, il progetto pare "monco" e, dunque, esclusivamente costoso ...

Ciao Grazia, addio Grace

  • PDF


di Marisa Pessione e Alessandro Mortarino.

Non la vedremo più dietro al suo banco. Non la vedremo più in mezzo al suo frutteto dalle mille varietà di meli antichi. Non la vedremo più sorridere col volto dell'intelligenza che non giudica e non allontana.
Per chi non la conosceva Grazia era, insieme al suo inseparabile compagno di vita Pierenzo, una piccola fiammella che dava calore e colore al mensile mercatino del biologico in piazza San Secondo ad Asti ...

L'aria di Asti tra le peggiori d'Italia

  • PDF


Ancora pessime notizie sull'inquinamento atmosferico della città di Asti: l'annuale report di Legambiente elenca dati "pesanti" inserendo il capoluogo astigiano al nono posto della classifica delle città più inquinate del nostro Paese. Secondo il report di Legambiente, elaborato su dati Arpa, sono 32 le città italiane che nel 2016 hanno superato la soglia di polveri sottili consentita per legge. Torino, Frosinone e Milano sono in testa a questa classifica in negativo, ma Asti le segue da vicino ...  

E ora i terreni dell'ospedale diventino un giardino terapeutico

  • PDF


Dopo la decisione del Sindaco Brignolo di non procedere nel tentativo di far approvare dal Consiglio comunale di Asti la Variante urbanistica per i terreni del Cardinal Massaia individuati per la centrale industriale a servizio del progetto di teleriscaldamento, l'assessore regionale alla sanità Antonio Saitta ha chiarito la sua posizione, rispondendo ad un’interrogazione in commissione ...

Altri articoli...